Privacy

CVS SRL privacy notice

(in agrement with art 13 of Regulation (EU) 2016/679)

Privacy notice (§1)

CVS SRL, Pursuant to art 13 of Regulation (EU) 2016/679 (hereinafter, the “GDPR”) and in relation to data provided by the Client, the Client is hereby informed that its data will be processed by the following means and for the following means and purposes.

Data will be processsed manually or by means of electronuic devices (personal computer). Without having to obtain your explicit consent, for the following purposes:

  • pre-contractual due diligence activities;
  • to submit offers and bids and other activities aimed at setting up a contractual relationship for the supply of services by the Controller;
  • to fulfil pre-contractual, contractual, and fiscal obligations arising from relations in force with you;
  • to fulfil the obligations imposed by law or by an order of the competent Authority;
  • to exercise the Company’s rights, such as the right of defence in a lawsuit.

for the following promotional purposes: to send you e-mails, post, sms and/or telephone calls, newsletters, commercial communications, and/or advertising materials on products or services, and to measure the level of satisfaction with the quality of such services.

Legal basis (§2)

The provision of data is mandatory to fulfil legal and contractual obligations and therefore any refusal to supply them in whole or in part may give rise to the impossibility of providing the requested service.
The company processes the user's optional data on the basis of consent, ie through the explicit approval of this privacy policy and in relation to the methods and purposes described below.

Categories of addressees

  • Without prejudice to communications carried out in compliance with legal and contractual obligations, all data collected and processed may be communicated exclusively for the purposes specified above to the following categories of stakeholders: National Institution (as Agenzia delle Entrate), Specific Associations; Banks and credit institutions; Consultants and freelancers also in an associated form; SUPPLIERS OF GOODS AND SERVICES; Law firms;
  • In the management of your data, you can also learn about the following categories of authorized persons and / or internal and external managers identified in writing and to whom specific written instructions have been provided regarding the processing of data: The legal representative, employees, consultants and external professionals
  • All the subjects in charge have been trained and informed about the methods of data processing and how to apply the reg. U.E. 679/2016. Personal data may be disclosed to third parties (employees, service providers, consultants and external professionals, for the same processing purposes and with the same obligations of confidentiality and protection.

Electronic Devices

Company denomination COSTRUZIONE DI VEICOLI SPECIALI
Location of electronic devices Personal computers in Company office, in Pomezia Via Delle Querce, Italy

Conservation period

The mandatory data to carry out the contractual and accounting purposes are kept for the time necessary to carry out the commercial and accounting relationship.
The data of those who do not buy or use products / services, even if they have had a previous contact with company representatives, will be immediately canceled or processed anonymously, where their conservation is not otherwise justified, unless it has been validly acquired the informed consent of the interested parties concerning a subsequent commercial promotion or market research activity.
The data retention period is: FIVE YEARS

Rights of the interested party

Pursuant to European Regulation 679/2016 (GDPR) and national regulations, the interested party may, in accordance with the procedures and within the limits established by current legislation, exercise the following rights:

  • request confirmation of the existence of personal data concerning him (right of access);
  • know its origin;
  • receive intelligible communication;
  • to have information about the logic, methods and purposes of the processing;
  • request the updating, correction, integration, cancellation, transformation into anonymous form, blocking of data processed in violation of the law, including those no longer necessary for the pursuit of the purposes for which they were collected;
  • in cases of consent-based processing, receive their data provided to the holder, in a structured and readable form by a data processor and in a format commonly used by an electronic device;
  • the right to lodge a complaint with the Supervisory Authority.

How and when can the data subject oppose the processing of personal data? (Article 21 GDPR).

For reasons relating to the particular situation of the interested party, the same interested party may oppose at any time the processing of their personal data if it is based on legitimate interest or if it takes place for business promotion, by sending the request to the Owner at the time communicated the improvement of the relationship on which the treatment itself is based.

The interested party has the right to cancel his / her personal data if there is no legitimate overriding reason for the Data Controller than the one giving rise to the request, and in any case in case the Data Subject opposes the processing for commercial promotion activities.

Below relevant articles of italian law are reported. In case you may need any asisstance in the comprehension of the artiche please contact us at the emal provided at the end of this document.

Principi sul trattamento dei dati (artt. 6 e seguenti del reg.U.E. 679/2016)

I dati personali sono:

  • trattati in modo lecito, corretto e trasparente nei confronti dell'interessato (liceità, correttezza e trasparenza);
  • raccolti per finalità determinate, esplicite e legittime, e successivamente trattati in modo che non sia incompatibile con tali finalità; un ulteriore trattamento dei dati personali a fini di archiviazione nel pubblico interesse, di ricerca scientifica o storica o a fini statistici non è, conformemente all'articolo 89, paragrafo 1, considerato incompatibile con le finalità iniziali (limitazione della finalità);
  • adeguati, pertinenti e limitati a quanto necessario rispetto alle finalità per le quali sono trattati (minimizzazione dei dati);
  • esatti e, se necessario, aggiornati; devono essere adottate tutte le misure ragionevoli per cancellare o rettificare tempestivamente i dati inesatti rispetto alle finalità per le quali sono trattati (esattezza);
  • conservati in una forma che consenta l'identificazione degli interessati per un arco di tempo non superiore al conseguimento delle finalità per le quali sono trattati; i dati personali possono essere conservati per periodi più lunghi a condizione che siano trattati esclusivamente a fini di archiviazione nel pubblico interesse, di ricerca scientifica o storica o a fini statistici, conformemente all'articolo 89, paragrafo 1, fatta salva l'attuazione di misure tecniche e organizzative adeguate richieste dal presente regolamento a tutela dei diritti e delle libertà dell'interessato (limitazione della conservazione);
  • trattati in maniera da garantire un'adeguata sicurezza dei dati personali, compresa la protezione, mediante misure tecniche e organizzative adeguate, da trattamenti non autorizzati o illeciti e dalla perdita, dalla distruzione o dal danno accidentali (integrità e riservatezza).

Il titolare del trattamento è competente per il rispetto  dei suddetti  e in grado di comprovarlo (responsabilizzazione).

Il trattamento è lecito solo se e nella misura in cui ricorre almeno una delle seguenti condizioni:

  • l'interessato ha espresso il consenso al trattamento dei propri dati personali per una o più specifiche finalità;
  • il trattamento è necessario all'esecuzione di un contratto di cui l'interessato è parte o all'esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso;
  • il trattamento è necessario per adempiere un obbligo legale al quale è soggetto il titolare del trattamento;
  • il trattamento è necessario per la salvaguardia degli interessi vitali dell'interessato o di un'altra persona fisica;
  • il trattamento è necessario per l'esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all'esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare del trattamento;
  • il trattamento è necessario per il perseguimento del legittimo interesse del titolare del trattamento o di terzi, a condizione che non prevalgano gli interessi o i diritti e le libertà fondamentali dell'interessato che richiedono la protezione dei dati personali, in particolare se l'interessato è un minore.

La lettera f) del primo comma non si applica al trattamento di dati effettuato dalle autorità pubbliche nell'esecuzione dei loro compiti.

La base su cui si fonda il trattamento dei dati di cui al paragrafo 1, lettere c) ed e), deve essere stabilita:

  • dal diritto dell'Unione; o
  • dal diritto dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento.

La finalità del trattamento è determinata in tale base giuridica o, quando  è necessaria per l'esecuzione di un compito svolto nel pubblico interesse o connesso all'esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare del trattamento. La  base giuridica potrebbe contenere disposizioni specifiche per adeguare l'applicazione delle norme del   regolamento, tra cui: le condizioni generali relative alla liceità del trattamento da parte del titolare del trattamento; le tipologie di dati oggetto del trattamento; gli interessati; i soggetti cui possono essere comunicati i dati personali e le finalità per cui sono comunicati; le limitazioni della finalità, i periodi di conservazione e le operazioni e procedure di trattamento, comprese le misure atte a garantire un trattamento lecito e corretto, quali quelle per altre specifiche situazioni di trattamento di cui al capo IX del regolamento.

Il diritto dell'Unione o degli Stati membri persegue un obiettivo di interesse pubblico ed è proporzionato all'obiettivo legittimo perseguito.

Laddove il trattamento per una finalità diversa da quella per la quale i dati personali sono stati raccolti non sia basato sul consenso dell'interessato o su un atto legislativo dell'Unione o degli Stati membri che costituisca una misura necessaria e proporzionata in una società democratica per la salvaguardia degli obiettivi di cui all'articolo 23, paragrafo 1 del regolamento , al fine di verificare se il trattamento per un'altra finalità sia compatibile con la finalità per la quale i dati personali sono stati inizialmente raccolti, il titolare del trattamento tiene conto, tra l'altro:

  • di ogni nesso tra le finalità per cui i dati personali sono stati raccolti e le finalità dell'ulteriore trattamento previsto;
  • del contesto in cui i dati personali sono stati raccolti, in particolare relativamente alla relazione tra l'interessato e il titolare del trattamento;
  • della natura dei dati personali, specialmente se siano trattate categorie particolari di dati personali ai sensi dell'articolo 9, oppure se siano trattati dati relativi a condanne penali e a reati ai sensi dell'articolo 10 del regolamento ;
  • delle possibili conseguenze dell'ulteriore trattamento previsto per gli interessati;

Il trattamento di dati personali del minore è lecito ove il minore abbia almeno 16 anni. Ove il minore abbia un'età inferiore ai 16 anni, tale trattamento è lecito soltanto se e nella misura in cui tale consenso è prestato o autorizzato dal titolare della responsabilità genitoriale.

Gli Stati membri possono stabilire per legge un'età inferiore a tali fini purché non inferiore ai 13 anni.

Il titolare del trattamento si adopera in ogni modo ragionevole per verificare in tali casi che il consenso sia prestato o autorizzato dal titolare della responsabilità genitoriale sul minore, in considerazione delle tecnologie disponibili.

Il paragrafo 1 non pregiudica le disposizioni generali del diritto dei contratti degli Stati membri, quali le norme sulla validità, la formazione o l'efficacia di un contratto rispetto a un minore. 1. È vietato trattare dati personali che rivelino l'origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l'appartenenza sindacale, nonché trattare dati genetici, dati biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all'orientamento sessuale della persona.

Quanto sopra non si applica se si verifica uno dei seguenti casi:

  • l'interessato ha prestato il proprio consenso esplicito al trattamento di tali dati personali per una o più finalità specifiche, salvo nei casi in cui il diritto dell'Unione o degli Stati membri dispone che l'interessato non possa revocare il divieto  ;
  • il trattamento è necessario per assolvere gli obblighi ed esercitare i diritti specifici del titolare del trattamento o dell'interessato in materia di diritto del lavoro e della sicurezza sociale e protezione sociale, nella misura in cui sia autorizzato dal diritto dell'Unione o degli Stati membri o da un contratto collettivo ai sensi del diritto degli Stati membri, in presenza di garanzie appropriate per i diritti fondamentali e gli interessi dell'interessato;
  • il trattamento è necessario per tutelare un interesse vitale dell'interessato o di un'altra persona fisica qualora l'interessato si trovi nell'incapacità fisica o giuridica di prestare il proprio consenso;
  • il trattamento è effettuato, nell'ambito delle sue legittime attività e con adeguate garanzie, da una fondazione, associazione o altro organismo senza scopo di lucro che persegua finalità politiche, filosofiche, religiose o sindacali, a condizione che il trattamento riguardi unicamente i membri, gli ex membri o le persone che hanno regolari contatti con la fondazione, l'associazione o l'organismo a motivo delle sue finalità e che i dati personali non siano comunicati all'esterno senza il consenso dell'interessato;
  • il trattamento riguarda dati personali resi manifestamente pubblici dall'interessato;
  • il trattamento è necessario per accertare, esercitare o difendere un diritto in sede giudiziaria o ogniqualvolta le autorità giurisdizionali esercitino le loro funzioni giurisdizionali;
  • il trattamento è necessario per motivi di interesse pubblico rilevante sulla base del diritto dell'Unione o degli Stati membri, che deve essere proporzionato alla finalità perseguita, rispettare l'essenza del diritto alla protezione dei dati e prevedere misure appropriate e specifiche per tutelare i diritti fondamentali e gli interessi dell'interessato;
  • il trattamento è necessario per finalità di medicina preventiva o di medicina del lavoro, valutazione della capacità lavorativa del dipendente, diagnosi, assistenza o terapia sanitaria o sociale ovvero gestione dei sistemi e servizi sanitari o sociali sulla base del diritto dell'Unione o degli Stati membri o conformemente al contratto con un professionista della sanità, fatte salve le condizioni e le garanzie di cui al paragrafo 3;
  • il trattamento è necessario per motivi di interesse pubblico nel settore della sanità pubblica, quali la protezione da gravi minacce per la salute a carattere transfrontaliero o la garanzia di parametri elevati di qualità e sicurezza dell'assistenza sanitaria e dei medicinali e dei dispositivi medici, sulla base del diritto dell'Unione o degli Stati membri che prevede misure appropriate e specifiche per tutelare i diritti e le libertà dell'interessato, in particolare il segreto professionale;
  • il trattamento è necessario a fini di archiviazione nel pubblico interesse, di ricerca scientifica o storica o a fini statistici in conformità dell'articolo 89, paragrafo 1, sulla base del diritto dell'Unione o nazionale, che è proporzionato alla finalità perseguita, rispetta l'essenza del diritto alla protezione dei dati e prevede misure appropriate e specifiche per tutelare i diritti fondamentali e gli interessi dell'interessato.

I dati personali di cui al paragrafo 1 possono essere trattati per le finalità di cui al paragrafo 2, lettera h) del regolamento , se tali dati sono trattati da o sotto la responsabilità di un professionista soggetto al segreto professionale conformemente al diritto dell'Unione o degli Stati membri o alle norme stabilite dagli organismi nazionali competenti o da altra persona anch'essa soggetta all'obbligo di segretezza conformemente al diritto dell'Unione o degli Stati membri o alle norme stabilite dagli organismi nazionali competenti.

Gli Stati membri possono mantenere o introdurre ulteriori condizioni, comprese limitazioni, con riguardo al trattamento di dati genetici, dati biometrici o dati relativi alla salute.

To whom can the interested party submit a complaint (Article 15 GDPR)

Without prejudice to any other action in administrative or judicial, the interested party may submit a complaint with the competent supervisory authority on the Italian Territory (Authority for the protection of personal data) or the one carrying out its duties and exercising its powers in the Member State where the GDPR violation took place.

he holder of the processing of your personal data is:
CVS COSTRUZIONI VEICOLI SPECIALI SRL, p.iva 08497421001, c.f. 08497421001
Holder and Responsible : Picchi Ivan
Email: i.picchi@cvs.it
telephone: +39 0691602379

Information on Cookies

What are cookies

A "cookie" is a text file saved on the user's computer when he accesses a website with the purpose of providing information every time the user returns to the same site. It is a sort of reminder of the visited internet page. With the cookie, the web server sends information to the user's browser (Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome, etc.) stored on the computer of the latter, and will be re-read and updated each time the user returns to the site. In this way the website can automatically adapt to the user. During navigation, the user may receive on his terminal also cookies from different sites ("third party" cookies), set directly by the operators of said websites and used for the purposes and according to the procedures defined by them.
Depending on their duration, they are divided into session cookies (ie the temporary ones and automatically deleted from the terminal at the end of the browsing session, closing the browser) and persistent cookies (ie those that remain stored on the terminal until their expiration or cancellation by the user).

Depending on the function and purpose of use, cookies can be divided into technical cookies and profiling cookies.

Technical cookies

Some cookies are used to perform computer authentication, monitoring sessions and storing specific information about users accessing a web page. These cookies, so-called technical, are often useful to allow you to browse a website and use all the features. Technical cookies are those whose use does not require the user's consent.
The analytics cookies also belong to this category. These are cookies that collect information about the use that a user makes of a website and that allow to improve its operation. For example, the analytics cookies show which pages are most frequently visited, allow you to check what are the recurrent patterns of use of a website and help to understand every difficulty that the user encounters in use.

Profiling cookies

Other cookies can instead be used to monitor and profile users while browsing, to study their movements and habits of web browsing or consumption (what they buy, what they read, etc.), also for the purpose of sending advertising of targeted services and custom. In this case we speak about profiling cookies. The use of these cookies requires the prior acquisition of the free informed consent of the user pursuant to art. 7 of the 2016/679 EU Regulation.

Third-party cookies

It can also happen that a web page contains cookies from other sites and content in various elements hosted on the page itself, such as banner ads, images, videos, maps or specific links to web pages of other domains that reside on servers other than on which the requested page is located. In other words, these cookies are set directly by managers of websites or servers other than this website. We speak, in these cases, so-called third-party cookies, which are usually used for profiling purposes. The use of these cookies requires the prior acquisition of the free informed consent of the user.

Cookie management

The user can manage their own cookie preferences through the features present in the common browsers that allow you to delete / remove cookies (all or some) or to change the settings of the browser in order to block the sending of cookies or cookies. limit it to specific sites (compared to others).
Therefore it is possible to refuse the use of cookies, following the disabling procedure provided by your browser. Below are the methods proposed by the main browsers: Microsoft Windows Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome, Apple Safari, Google Analytics by downloading a specific browser plug-in.
To get information about the cookies stored on your terminal and disable them individually, please refer to the link: http: //www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte

Social Network Plugin

The site www.cvs.it also incorporates plugins and / or commands for social networks, in order to allow easy sharing of content on your favorite social networks. These plugins are programmed so as not to set any cookies when accessing the page, to safeguard the privacy of users. Possibly cookies are set, if so provided by social networks, only when the user makes effective and voluntary use of the plugin. Please note that if the user browses being logged into the social network then he has already consented to the use of cookies conveyed through this site at the time of registration to the social network.
The collection and use of the information obtained by means of the plugin are governed by the respective privacy policies of the social networks, to which reference is made.

This privacy policy may undergo changes over time - also related to the eventual entry into force of new sector regulations, to the updating or provision of new services or to technological innovations - for which the user / visitor is invited to consult periodically this page www.cvs.it.

Informativa al trattamento dei dati personali

(ART. 13 e 14 DEL REG. U.E. 679 / 2016 )

CVS SRL, informa e comunica di aver adeguato la propria struttura alle disposizioni del regolamento U.E. 679/2016 in materia di protezione dei dati personali.

I dati personali dell'utente sono utilizzati da CVS COSTRUZIONI VEICOLI SPECIALI SRL , che ne è titolare per il trattamento, nel rispetto dei principi di protezione dei dati personali stabiliti dal Regolamento GDPR 2016/679.

Modalità e finalità del trattamento dati (§1)

La informiamo che i dati verranno trattati con il supporto dei seguenti mezzi:

  • Mista - elettronica e cartacea

con le seguenti finalità:

  • Adempimento di obblighi di legge connessi a rapporti commerciali
  • Adempimento di obblighi fiscali o contabili
  • AMMINISTRAZIONE DELLA SOCIETA' E ADEMPIMENTI CONNESSI
  • Erogazione del servizio prodotto
  • Gestione dei fornitori (contratti, ordini, arrivi, fatture)
  • Gestione dei contratti e del contenzioso (contratti, ordini, arrivi, fatture)
  • Gestione della clientela (contratti, ordini, spedizioni e fatture)

Base giuridica (§2)

Il conferimento dei dati è obbligatorio per tutto quanto è richiesto dagli obblighi legali e contrattuali e pertanto l'eventuale rifiuto a fornirli in tutto o in parte può dar luogo all'impossibilità di fornire i servizi richiesti. La società tratta i dati facoltativi degli utenti in base al consenso, ossia mediante l’approvazione esplicita della presente policy privacy e in relazione alle modalità e finalità di seguito descritte.

Categorie di destinatari

  • Ferme restando le comunicazioni eseguite in adempimento di obblighi di legge e contrattuali, tutti i dati raccolti ed elaborati potranno essere comunicati esclusivamente per le finalità sopra specificate alle seguenti categorie di interessati: AGENZIE DEL TERRITORIO, DELLE ENTRATE E DEL DEMANIO;Associazioni di imprenditori e di imprese; Banche e istituti di credito; Consulenti e liberi professionisti anche in forma associata;FORNITORI DI BENI E SERVIZI; Studi legali;
  • Nella gestione dei suoi dati, inoltre, possono venire a conoscenza degli stessi le seguenti categorie di persone autorizzate e/o responsabili interni ed esterni individuati per iscritto ed ai quali sono state fornite specifiche istruzioni scritte circa il trattamento dei dati: Il legale rappresentante, il personale dipendente, i consulenti e i professionisti esterni
  • Tutti i soggetti incaricati sono stati formati e informati sulle modalità di trattamento dei dati e sulle modalità di applicazione del reg. U.E. 679/2016. I dati personali potranno essere comunicati a terzi ( dipendenti, fornitori di servizi,consulenti e professionisti esterni, per le medesime finalità di trattamento e con gli stessi obblighi di riservatezza e di protezione.

Strutture informatiche

Denominazione attività COSTRUZIONE DI VEICOLI SPECIALI
Strutture informatiche Struttura informatica di sede
Tipo struttura Interna
Sede Sede legale (Pomezia)

Principi sul trattamento dei dati (artt. 6 e seguenti del reg.U.E. 679/2016)

I dati personali sono:

  • trattati in modo lecito, corretto e trasparente nei confronti dell'interessato (liceità, correttezza e trasparenza);
  • raccolti per finalità determinate, esplicite e legittime, e successivamente trattati in modo che non sia incompatibile con tali finalità; un ulteriore trattamento dei dati personali a fini di archiviazione nel pubblico interesse, di ricerca scientifica o storica o a fini statistici non è, conformemente all'articolo 89, paragrafo 1, considerato incompatibile con le finalità iniziali (limitazione della finalità);
  • adeguati, pertinenti e limitati a quanto necessario rispetto alle finalità per le quali sono trattati (minimizzazione dei dati);
  • esatti e, se necessario, aggiornati; devono essere adottate tutte le misure ragionevoli per cancellare o rettificare tempestivamente i dati inesatti rispetto alle finalità per le quali sono trattati (esattezza);
  • conservati in una forma che consenta l'identificazione degli interessati per un arco di tempo non superiore al conseguimento delle finalità per le quali sono trattati; i dati personali possono essere conservati per periodi più lunghi a condizione che siano trattati esclusivamente a fini di archiviazione nel pubblico interesse, di ricerca scientifica o storica o a fini statistici, conformemente all'articolo 89, paragrafo 1, fatta salva l'attuazione di misure tecniche e organizzative adeguate richieste dal presente regolamento a tutela dei diritti e delle libertà dell'interessato (limitazione della conservazione);
  • trattati in maniera da garantire un'adeguata sicurezza dei dati personali, compresa la protezione, mediante misure tecniche e organizzative adeguate, da trattamenti non autorizzati o illeciti e dalla perdita, dalla distruzione o dal danno accidentali (integrità e riservatezza).

Il titolare del trattamento è competente per il rispetto  dei suddetti  e in grado di comprovarlo (responsabilizzazione).

Il trattamento è lecito solo se e nella misura in cui ricorre almeno una delle seguenti condizioni:

  • l'interessato ha espresso il consenso al trattamento dei propri dati personali per una o più specifiche finalità;
  • il trattamento è necessario all'esecuzione di un contratto di cui l'interessato è parte o all'esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso;
  • il trattamento è necessario per adempiere un obbligo legale al quale è soggetto il titolare del trattamento;
  • il trattamento è necessario per la salvaguardia degli interessi vitali dell'interessato o di un'altra persona fisica;
  • il trattamento è necessario per l'esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all'esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare del trattamento;
  • il trattamento è necessario per il perseguimento del legittimo interesse del titolare del trattamento o di terzi, a condizione che non prevalgano gli interessi o i diritti e le libertà fondamentali dell'interessato che richiedono la protezione dei dati personali, in particolare se l'interessato è un minore.

La lettera f) del primo comma non si applica al trattamento di dati effettuato dalle autorità pubbliche nell'esecuzione dei loro compiti.

La base su cui si fonda il trattamento dei dati di cui al paragrafo 1, lettere c) ed e), deve essere stabilita:

  • dal diritto dell'Unione; o
  • dal diritto dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento.

La finalità del trattamento è determinata in tale base giuridica o, quando  è necessaria per l'esecuzione di un compito svolto nel pubblico interesse o connesso all'esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare del trattamento. La  base giuridica potrebbe contenere disposizioni specifiche per adeguare l'applicazione delle norme del   regolamento, tra cui: le condizioni generali relative alla liceità del trattamento da parte del titolare del trattamento; le tipologie di dati oggetto del trattamento; gli interessati; i soggetti cui possono essere comunicati i dati personali e le finalità per cui sono comunicati; le limitazioni della finalità, i periodi di conservazione e le operazioni e procedure di trattamento, comprese le misure atte a garantire un trattamento lecito e corretto, quali quelle per altre specifiche situazioni di trattamento di cui al capo IX del regolamento.

Il diritto dell'Unione o degli Stati membri persegue un obiettivo di interesse pubblico ed è proporzionato all'obiettivo legittimo perseguito.

Laddove il trattamento per una finalità diversa da quella per la quale i dati personali sono stati raccolti non sia basato sul consenso dell'interessato o su un atto legislativo dell'Unione o degli Stati membri che costituisca una misura necessaria e proporzionata in una società democratica per la salvaguardia degli obiettivi di cui all'articolo 23, paragrafo 1 del regolamento , al fine di verificare se il trattamento per un'altra finalità sia compatibile con la finalità per la quale i dati personali sono stati inizialmente raccolti, il titolare del trattamento tiene conto, tra l'altro:

  • di ogni nesso tra le finalità per cui i dati personali sono stati raccolti e le finalità dell'ulteriore trattamento previsto;
  • del contesto in cui i dati personali sono stati raccolti, in particolare relativamente alla relazione tra l'interessato e il titolare del trattamento;
  • della natura dei dati personali, specialmente se siano trattate categorie particolari di dati personali ai sensi dell'articolo 9, oppure se siano trattati dati relativi a condanne penali e a reati ai sensi dell'articolo 10 del regolamento ;
  • delle possibili conseguenze dell'ulteriore trattamento previsto per gli interessati;

Il trattamento di dati personali del minore è lecito ove il minore abbia almeno 16 anni. Ove il minore abbia un'età inferiore ai 16 anni, tale trattamento è lecito soltanto se e nella misura in cui tale consenso è prestato o autorizzato dal titolare della responsabilità genitoriale.

Gli Stati membri possono stabilire per legge un'età inferiore a tali fini purché non inferiore ai 13 anni.

Il titolare del trattamento si adopera in ogni modo ragionevole per verificare in tali casi che il consenso sia prestato o autorizzato dal titolare della responsabilità genitoriale sul minore, in considerazione delle tecnologie disponibili.

Il paragrafo 1 non pregiudica le disposizioni generali del diritto dei contratti degli Stati membri, quali le norme sulla validità, la formazione o l'efficacia di un contratto rispetto a un minore. 1. È vietato trattare dati personali che rivelino l'origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l'appartenenza sindacale, nonché trattare dati genetici, dati biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all'orientamento sessuale della persona.

Quanto sopra non si applica se si verifica uno dei seguenti casi:

  • l'interessato ha prestato il proprio consenso esplicito al trattamento di tali dati personali per una o più finalità specifiche, salvo nei casi in cui il diritto dell'Unione o degli Stati membri dispone che l'interessato non possa revocare il divieto  ;
  • il trattamento è necessario per assolvere gli obblighi ed esercitare i diritti specifici del titolare del trattamento o dell'interessato in materia di diritto del lavoro e della sicurezza sociale e protezione sociale, nella misura in cui sia autorizzato dal diritto dell'Unione o degli Stati membri o da un contratto collettivo ai sensi del diritto degli Stati membri, in presenza di garanzie appropriate per i diritti fondamentali e gli interessi dell'interessato;
  • il trattamento è necessario per tutelare un interesse vitale dell'interessato o di un'altra persona fisica qualora l'interessato si trovi nell'incapacità fisica o giuridica di prestare il proprio consenso;
  • il trattamento è effettuato, nell'ambito delle sue legittime attività e con adeguate garanzie, da una fondazione, associazione o altro organismo senza scopo di lucro che persegua finalità politiche, filosofiche, religiose o sindacali, a condizione che il trattamento riguardi unicamente i membri, gli ex membri o le persone che hanno regolari contatti con la fondazione, l'associazione o l'organismo a motivo delle sue finalità e che i dati personali non siano comunicati all'esterno senza il consenso dell'interessato;
  • il trattamento riguarda dati personali resi manifestamente pubblici dall'interessato;
  • il trattamento è necessario per accertare, esercitare o difendere un diritto in sede giudiziaria o ogniqualvolta le autorità giurisdizionali esercitino le loro funzioni giurisdizionali;
  • il trattamento è necessario per motivi di interesse pubblico rilevante sulla base del diritto dell'Unione o degli Stati membri, che deve essere proporzionato alla finalità perseguita, rispettare l'essenza del diritto alla protezione dei dati e prevedere misure appropriate e specifiche per tutelare i diritti fondamentali e gli interessi dell'interessato;
  • il trattamento è necessario per finalità di medicina preventiva o di medicina del lavoro, valutazione della capacità lavorativa del dipendente, diagnosi, assistenza o terapia sanitaria o sociale ovvero gestione dei sistemi e servizi sanitari o sociali sulla base del diritto dell'Unione o degli Stati membri o conformemente al contratto con un professionista della sanità, fatte salve le condizioni e le garanzie di cui al paragrafo 3;
  • il trattamento è necessario per motivi di interesse pubblico nel settore della sanità pubblica, quali la protezione da gravi minacce per la salute a carattere transfrontaliero o la garanzia di parametri elevati di qualità e sicurezza dell'assistenza sanitaria e dei medicinali e dei dispositivi medici, sulla base del diritto dell'Unione o degli Stati membri che prevede misure appropriate e specifiche per tutelare i diritti e le libertà dell'interessato, in particolare il segreto professionale;
  • il trattamento è necessario a fini di archiviazione nel pubblico interesse, di ricerca scientifica o storica o a fini statistici in conformità dell'articolo 89, paragrafo 1, sulla base del diritto dell'Unione o nazionale, che è proporzionato alla finalità perseguita, rispetta l'essenza del diritto alla protezione dei dati e prevede misure appropriate e specifiche per tutelare i diritti fondamentali e gli interessi dell'interessato.

I dati personali di cui al paragrafo 1 possono essere trattati per le finalità di cui al paragrafo 2, lettera h) del regolamento , se tali dati sono trattati da o sotto la responsabilità di un professionista soggetto al segreto professionale conformemente al diritto dell'Unione o degli Stati membri o alle norme stabilite dagli organismi nazionali competenti o da altra persona anch'essa soggetta all'obbligo di segretezza conformemente al diritto dell'Unione o degli Stati membri o alle norme stabilite dagli organismi nazionali competenti.

Gli Stati membri possono mantenere o introdurre ulteriori condizioni, comprese limitazioni, con riguardo al trattamento di dati genetici, dati biometrici o dati relativi alla salute.

Periodo di conservazione (§3)

3) I dati obbligatori ai fini contrattuali e contabili sono conservati per il tempo necessario allo svolgimento del rapporto commerciale e contabile. I dati di chi non acquista o usufruisce di prodotti/servizi, pur avendo avuto un precedente contatto con dei rappresentanti dell’azienda, saranno immediatamente cancellati o trattati in forma anonima, ove la loro conservazione non risulti altrimenti giustificata, salvo che sia stato acquisito validamente il consenso informato degli interessati relativo ad una successiva attività di promozione commerciale o ricerca di mercato. Il periodo di conservazione dei dati è: CINQUE ANNI

Diritti dell’interessato (§4)

Ai sensi del Regolamento europeo 679/2016 (GDPR) e della normativa nazionale, l'interessato può, secondo le modalità e nei limiti previsti dalla vigente normativa, esercitare i seguenti diritti:

  • richiedere la conferma dell'esistenza di dati personali che lo riguardano (diritto di accesso);
  • conoscerne l'origine;
  • riceverne comunicazione intelligibile;
  • avere informazioni circa la logica, le modalità e le finalità del trattamento;
  • richiederne l'aggiornamento, la rettifica, l'integrazione, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima, il blocco dei dati trattati in violazione di legge, ivi compresi quelli non più necessari al perseguimento degli scopi per i quali sono stati raccolti;
  • nei casi di trattamento basato su consenso, ricevere i propri dati forniti al titolare, in forma strutturata e leggibile da un elaboratore di dati e in un formato comunemente usato da un dispositivo elettronico;
  • il diritto di presentare un reclamo all’Autorità di controllo.

Come e quando l’Interessato può opporsi al trattamento dei propri dati personali? (Art. 21 GDPR) .

Per motivi relativi alla situazione particolare dell’Interessato, lo stesso può opporsi in ogni momento al trattamento dei propri dati personali se esso è fondato sul legittimo interesse o se avviene per attività di promozione commerciale, inviando la richiesta al Titolare all’indirizzo comunicato al momento del perfezionamento del rapporto su cui si basa il trattamento stesso.

L’Interessato ha diritto alla cancellazione dei propri dati personali se non esiste un motivo legittimo prevalente del Titolare rispetto a quello che ha dato origine alla richiesta, e comunque nel caso in cui l’Interessato si sia opposto al trattamento per attività di promozione commerciale.

A chi può proporre reclamo l’Interessato? (Art. 15 GDPR)

Fatta salva ogni altra azione in sede amministrativa o giudiziale, l’Interessato può presentare un reclamo all’autorità di controllo competente sul territorio Italiano (Autorità Garante per la protezione dei dati personali) ovvero a quella che svolge i suoi compiti ed esercita i suoi poteri nello Stato membro dove è avvenuta la violazione del GDPR.

Il Titolare del trattamento dei Suoi dati personali è:
CVS COSTRUZIONI VEICOLI SPECIALI SRL, p.iva 08497421001, c.f. 08497421001
Titolare incaricato : Picchi Ivan
Responsabile del trattamento dei dati : Picchi Ivan
Email di contatto: i.picchi@cvs.it
Telefono: 0691602379

Informazioni sui Cookies

Cosa sono i cookies

Un "cookie" è un file di testo salvato nel computer dell'utente nel momento in cui questo accede ad un sito web con lo scopo di fornire informazioni ogni volta che l'utente ritorna sullo stesso sito. E' una sorta di promemoria della pagina internet visitata. Con il cookie, il server web invia informazioni al browser dell'utente (Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome, ecc.)  memorizzate sul computer di quest'ultimo, e saranno rilette ed aggiornate ogni qual volta l'utente ritornerà sul sito. In questo modo il sito Web può adattarsi automaticamente all'utente. Nel corso della navigazione l'utente potrebbe ricevere sul suo terminale anche cookie di siti diversi (cookies di "terze parti"), impostati direttamente da gestori di detti siti web e utilizzati per le finalità e secondo le modalità da questi definiti. In funzione della loro durata, si distinguono in cookie di sessione (ossia quelli temporanei e cancellati automaticamente dal terminale al termine della sessione di navigazione, chiudendo il browser) ed in cookie persistenti (ossia quelli che restano memorizzati sul terminale fino alla loro scadenza o cancellazione da parte dell'utente).

In base alla funzione e alla finalità di utilizzo, i cookie possono suddividersi in cookie tecnici e cookie di profilazione.

Cookie tecnici

Alcuni cookie sono usati per eseguire autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche sugli utenti che accedono ad una pagina web. Questi cookie, cosiddetti tecnici, sono spesso utili per consentire di navigare in un sito web e utilizzarne tutte le funzionalità. I cookie tecnici sono quelli il cui utilizzo non richiede il consenso dell'utente. A questa categoria appartengono anche gli analytics cookie. Si tratta di cookie che raccolgono informazioni circa l'utilizzo che un utente fa di un sito web e che consentono di migliorarne il funzionamento. Ad esempio gli analytics cookie mostrano quali sono le pagine più frequentemente visitate, consentono di verificare quali sono gli schemi ricorrenti d'utilizzo di un sito web e aiutano a comprendere ogni difficoltà che l'utente incontra nell'utilizzo.

Cookie di profilazione

Altri cookie possono invece essere utilizzati per monitorare e profilare gli utenti durante la navigazione, studiare i loro movimenti e abitudini di consultazione del web o di consumo (cosa comprano, cosa leggono, ecc.), anche allo scopo di inviare pubblicità di servizi mirati e personalizzati. Si parla in questo caso di cookie di profilazione. L'utilizzo di detti cookie necessita dell'acquisizione preventiva del libero consenso informato dell'utente ai sensi dell'art. 7 del Regolamento UE 2016/679.

Cookie di terze parti

Può accadere anche che una pagina web contenga cookie provenienti da altri siti e contenuti in vari elementi ospitati sulla pagina stessa, come ad esempio banner pubblicitari, immagini, video, mappe o specifici link a pagine web di altri domini che risiedono su server diversi da quello sul quale si trova la pagina richiesta. In altre parole, questi cookie sono impostati direttamente da gestori di siti web o server diversi da questo sito web. Parliamo, in questi casi, dei cosiddetti cookie terze parti, che di solito sono utilizzati a fini di profilazione. L'utilizzo di questi cookie necessita dell'acquisizione preventiva del libero consenso informato dell'utente.

Tipologie di cookie utilizzati dal nostro sito

Le funzioni principali dei cookies installati da www.cvs.it sono tecniche, vengono utilizzati per migliorare costantemente il Servizio, per l'autenticazione, per fini statistici, come il conteggio delle visite al sito. L'utilizzo di cookies è dunque strettamente finalizzato a facilitare le funzioni del server di durante la navigazione del Servizio. Il sito consente inoltre l'invio dei seguenti cookie di terze parti. Questi cookie non sono strumenti di nostra titolarità, per maggiori informazioni, pertanto, è possibile accedere all'informativa ed ai moduli di acquisizione del consenso delle terze parti, cliccando sui link riportati.

Per migliorare il sito web e comprendere quali parti o elementi siano maggiormente apprezzati dagli utenti, sono utilizzati come strumento di analisi anonima e aggregata, i cookie di terza parte di Google Analytics. Questi cookie non sono strumenti di nostra titolarità, per maggiori informazioni, pertanto, è possibile consultare l'informativa fornita da Google.
Le pagine del sito web incorporano al loro interno alcuni widget e pulsanti di condivisione di Facebook e Google Plus, per permettere all'utente di condividere i contenuti del sito web sui propri canali social, e di interagire con i nostri canali. Questi cookie non sono strumenti di nostra titolarità, ma sono creati rispettivamente da Facebook e Google nel momento in cui si utilizza il rispettivo widget o pulsante di condivisione. Per saperne di più visitare le seguenti pagine informative: Facebook e Google.

Alcune pagine web incorporano al loro interno dei contenuti video di YouTube. Visitando una pagina contenente un video, o facendo clic per visualizzare il video, potrebbero essere richiamati cookie provenienti da YouTube. Questi cookie non sono strumenti di nostra titolarità. Per saperne di più visitare la pagina informativa di Google.

Il sito internet potrebbe utilizzare i programmi di Facebook ADS gestito da Facebook Inc., Google Adwords e la tecnologia Google Remarketing, gestiti da Google Inc. Anche la funzione monitoraggio delle conversioni di Facebook ADS e AdWords utilizza i cookie per aiutarci a tenere traccia delle vendite e di altre conversioni.

Gestione dei cookie

L'utente può gestire le proprie preferenze relative ai cookie attraverso le funzionalità presenti nei comuni browser che consentono di cancellare/rimuovere i cookie (tutti o alcuni) o di cambiare le impostazioni del browser stesso in modo da bloccare l'invio dei cookie o di limitarlo a siti specifici (rispetto ad altri).

Pertanto è possibile negare l'utilizzo dei cookie, seguendo la procedura di disabilitazione prevista dal proprio browser. Di seguito si riportano le modalità proposte dai principali browser: Microsoft Windows ExplorerMozilla FirefoxGoogle ChromeApple Safari, Google Analytics scaricando uno specifico plug-in del browser.
Per avere informazioni sui cookie archiviati sul proprio terminale e disattivarli singolarmente si rinvia al link: http://www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte

Plugin Social Network

Il sito www.cvs.it incorpora anche plugin e/o comandi per i social network, al fine di consentire una facile condivisione dei contenuti sui vostri social network preferiti. Tali plugin sono programmati in modo da non impostare alcun cookie all'accesso della pagina, per salvaguardare la privacy degli utenti. Eventualmente i cookie vengono impostati, se così previsto dai social network, solo quando l'utente fa effettivo e volontario uso del plugin. Si tenga presente che se l'utente naviga essendo loggato nel social network allora ha già acconsentito all'uso dei cookie veicolati tramite questo sito al momento dell'iscrizione al social network.
La raccolta e l'uso delle informazioni ottenute a mezzo del plugin sono regolati dalle rispettive informative privacy dei social network, alle quali si prega di fare riferimento.

La presente privacy policy può subire modifiche nel tempo – anche connesse all'eventuale entrata in vigore di nuove normative di settore, all'aggiornamento o erogazione di nuovi servizi ovvero ad intervenute innovazioni tecnologiche – per cui l'utente/visitatore è invitato a consultare periodicamente questa pagina www.cvs.it.